Archivi tag: interrogazione

INTERROGAZIONE MINISTERIALE sulla sospensione servizi LOGOTERAPIA alla ASL di VALENZANO


BARI

polibortone.jpgCome avete appreso dai post precedenti sul tema, a far data dal 1 aprile 2011, presso la sede ASL BARI 4 di Valenzano non viene più erogato il servizio di logoterapia per mancanza di rinnovo dei contratti con il personale già in servizio o di nuovi Concorsi Pubblici per l’assunzione di personale adeguato.

 

Il Movimento Pro Civitate di Bari nella persona del suo presidente V. Uggenti, ha chiesto all’on. Adriana Poli Bortone un suo interessamento alla questione.

L’onorevole ha accolto la richiesta e, in data 5 aprile 2011, ha prodotto una interrogazione al ministro della Salute, che trovate qui di seguito Interrogazione_PoliBortone_LOGOTERAPIA_05042011.pdf.

 

Non ci resta che aspettare di conoscere le decisioni del ministro in proposito

 

 

la redazione 

 

 

INTERROGAZIONE MINISTERIALE: le sorti dell’istituto D. CIRILLO di Bari

Quando le Istituzioni ti tendono una mano… non sai mai se la tendono perchè ti vogliono aiutare o perchè ti vogliono fare affondare.

cirillo.jpgDi seguito una interrogazione di Vitantonio Uggenti presidente del Movimento Civico PRO CIVITATE, al Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca circa l’opportunità di avviare significative iniziative tese a scongiurare il rischio che il Convitto Nazionale “Domenico Cirillo” di Bari possa essere costretto a cessare la sua storica meritoria missione.

Quindi l’invito a valutare, in considerazione del valore storico culturale dell’edificio in cui è allocato il Convitto Nazionale “Domenico Cirillo” una verifica di concerto con il Ministero per i Beni e le Attività Culturali, sulla susstistenza di presupposti per avviare un procedimento di dichiarazione di interesse culturale cui sottoporre l’immobile.

Leggi qui l’Interrogazione per CIRILLO di BARI 21022011.pdf

 

VARIANTE SS16 a SUD di BARI: Interrogazione della POLI BORTONE

interrog polibort variante.jpgL’on.le Adriana POLI BORTONE il 26 gennaio 2011 nell’ambito della Seduta n. 493 ha prodotto una interrogazione parlamentare Al Ministro delle infrastrutture e dei trasporti (rif Atto n. 4-04436) sullo stato dei lavori della Variante della tangenziale SS16 a sud di BARI, per sollecitare ancora una volta l’indirizzo dei fondi destinati alle infrastrutture, verso questa opera di primaria importanza per lo sviluppo urbanistico a sud di Bari e per i residenti della zona.

Potete consultare a l’interrogazione a questo link: Interrogazione Parlamentare PoliBortone gen2011.pdf.

Il movimento PRO CIVITATE che si è adoperato perchè questa interrogazione avvenisse nell’augurarsi una pronta risposta da parte delle Istituzioni destinatarie, ringrazia l’onorevole POLI BORTONE per il suo pronto interessamento.

Il presidente PRO CIVITATE
Vitantonio UGGENTI

Barriere Architettoniche alla stazione di BARI centrale

Esposto ai ministeri

Il movimento PRO CIVITATE ha da tempo rimesso all’attenzione degli Assessori alla Mobilità Urbana e ai Lavori Pubblici  del Comune di Bari, giusta nota attraverso la quale si rappresentava la difficoltà per gli utenti delle Ferrovie dello Stato con ridotte capacità di deambulazione, a raggiungere i piazzali ferroviari, atteso che i servoscala posti alle rampe di accesso non erano funzionanti e al contempo si sollecitava  un loro intervento presso l’Ente Ferrovie dello Stato affinché si provvedesse a rendere la Stazione Ferroviaria di Bari Centrale, indi le sue pertinenze, accessibili anche agli utenti con ridotte capacità di deambulazione.

Oggi si intende dare seguito a questa richiesta disattesa, con esposto ai Ministri delle Infrastrutture e Trasporti e Lavoro, Salute e Politiche Sociali, il cui testo trovate nel file allegato MPC-03-09_Interrogazione per eliminazione barriere architettoniche a….pdf.

V. Uggenti