CAUSA TEMPORALE i bagnanti di Torreamare nuotano nella CACCA!!

Liquami a mare sulle spiagge di Torreamare

Stiamo parlando del temporale di ieri 4 agosto 2009 e queste foto le ho fatte in prossimità del lido della Polizia sul lungomare tra Torreamare e s. Giorgio (Strada detta della Marina). 04082009 e descr.jpgHo visto liquami esondare dai tombini, ma non solo… in questo punto specifico addirittura esondare dall’asfalto “crepato” sotto la pressione dei liquami convogliati in questo punto della dorsale di fogna del lungomare. Macchine che passavano in velocità e che schizzavano schifezze dappertutto (me compresa che stavo a prestare un servizio civico!)

Ogni volta che piove la fogna sul  lungomare in questione si collassa, forse perchè nei tronchi privati residenti scellerati convogliano acqua piovana (diversamente non riesco a dare una spiegazione logica)…04082009(004) e descr.jpg

Questo tombino più di tanti altri si rompe e viene ormai rattoppato almeno una volta al mese! (con i soldi spesi si sarebbe potuto sanare il problema della fogna a sud in modo radicale, con il rifacimento totale della dorsale).

Oggi però non voglio insistere tanto sull’aspetto strutturale della questione, tante volte denunciato dalla sottoscritta e che spetta ai tecnici risolvere, bensì sull’aspetto di igiene e sicurezza del cittadino.. in questo caso del bagnante!

04082009(005) e descr.jpgOggi voglio denunciare il fatto che tutto il liquame che fuoriesce, spargendo un odore nauseabondo, finisce completamente in mare…..Un po’ come succede a pane e pomodoro dove il deflusso è noto e controllato, qui è noto ma non è controllato…ed oggi i vacanzieri della zona, ignari si bagneranno in acque che ieri dopo la piena mostravano onde caratterizzate da un profilo nero sulla cresta… Chissà cos’era!?!?!

In considerazione di tutto ciò che succede, noi del Movimento Pro civitate continuiamo a ripetere e chiedere a viva voce a chi gestisce la sicurezza e l’igiene della citta di BARI: A cosa è servito fare coercizione sui residenti, anche adottando terrorismo psicologico con le multe, obbligando i privati a realizzare tronchi di fogna senza il dovuto controllo e governo da parte degli organi competenti in materia, se questa opera di bonifica continua a non produrre i risultati utili a risolvere la questione dell’inquinamento?

Possiamo solo ringraziare coloro che sostengono le nostre cause come il QUOTIDIANO DI BARI che domani darà ampio spazio a questa notizia


Con amarezza per puzza schifo e disintresse

Rosalia Balice
Delegata Movimento PRO CIVITATE

 

CAUSA TEMPORALE i bagnanti di Torreamare nuotano nella CACCA!!ultima modifica: 2009-08-05T18:46:00+02:00da procivitate
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento