LA VARIANTE ALLA SS16 E’ SEMPRE PIU’ UNA REALTA’

Dal Blog http://unastradaperlavita.myblog.it della delegata Rosalia Balice

Ancora un altro passo avanti verso la realizzazione della Variante alla SS16 a Torreamare!

L’impegno di tutti noi del Movimento PRO CIVITATE, dei residenti e dell’ANAS sta dando i suoi buoni frutti. Infatti è ufficiale l’assegnazione dell’incarico di “Studio Impatto Ambientale (SIA) e Progettazione (preliminare e definitiva) dei Lavori di Realizzazione Variante alla Tangenziale di Bari nel tratto compreso tra il Km. 806+400 (loc.s.anna- caldarola) ed il Km. 814+000 (loc. Torre A Mare) della SS. 16 “adriatica”, (APPALTO ED ESITO nella continua di questo articolo)

Apprendiamo con piacere dall’Ing. Marzi, responsabile del Compartimento ANAS di BARI, che i lavori procedono alacremente e che il progetto preliminare è stato già portato all’attenzione dei sindaci dei comuni convolti (Bari, Triggiano, Noicattaro), dei responsabili degli ATO per  quanto concerne l’impatto ambientale, nonchè di altri enti che gestiscono le infrastrutture quali le Ferrovie dello Stato, per la valutazione degli impatti dell’integrazione delle infrastrutture che si vanno a realizzare con quelle esistenti. Da questi confronti non sono emerse criticità o vincoli che possano porre veti alla realizzazione dell’opera! L’ing. Marzi ci fa sapere che a breve è prevista una conferenza di servizio tra l’ANAS e gli attori suddetti dei cui esiti vi terrò aggiornati.

Ora che sempre più si materializza l’opera, il nostro pensiero traguarda questo ulteriore successo, andando a considerare gli aspetti economici della questione: ovvero la fattibilità reale dell’opera, che si baserà esclusivamente sulla disponibilità di fondi, con un occhio attento alla delibera del CIPE del 06/03/2009 che prevede importanti stanziamenti per le infrastrutture al sud, senza citare espressamente quali, così come si legge in una nota del 07/03/2009 dell’ass. ai Trasporti della Regione Puglia Loizzo (rif http://www.regione.puglia.it/index.php?page=pressregione&…).

A tal proposito il Movimento PRO CIVITATE chiede all’ANAS ed agli amministratori coinvolti nella spesa, un’attenzione particolare al tema economico e dei finanziamenti, perchè non si vanifichino gli sforzi di tutti (ivi compresi quelli economici già intrapresi), e non si disattendano aspettative e diritti ormai noti e riconosciuti.

Si coglie l’occasione per ringraziare ancora una volta l’ANAS nella persona dell’Ing. Marzi, per il rispetto che ha mostrato verso l’impegno preso con la cittadinanza di Bari e in particolare con i residenti di Torreamare S. Giorgio!

Rosalia Balice

APPALTO ED ESITO

Esito n. 1/13

Rif. RIGA Rif. GARA Data Aggiud. Importo Categorie

467975 10954407 25/02/2009 328.300,00 P-OG3, C-AMBI Ente Appaltante ANAS ENTE NAZIONALE PER LE STRADE – COMPARTIMENTO DELLA VIABILITA’ PER LA PUGLIA, UFFICIO GARE, Viale Einaudi N. 15, 70100 Bari (ba) Zona Lavori BA, Bari Oggetto Pubblico Incanto: Cig 021832035c – Gara 36/2008. Servizi Di Ingegneria – Prestazione Di Servizi Tecnici Per Assistenza Alla Redazione Di Elaborati Relativi Allo Studio Di Impatto Ambientale E Al Progetto Preliminare E Progetto Definitivo Per I Lavori Di Realizzazione Di Una Variante Alla Tangenziale Di Bari Nel Tratto Compreso Tra Il Km. 806+400

(loc.s.anna) Ed Il Km. 814+000 (loc. Torre A Mare) Della S.s. 16 “adriatica”. Importo Complessivo Di Euro 328.300,00.

Durata Articolo: 150 giorni Offerta Economicamente Piu’ Vantaggiosa Offerta Fonte (clicca per prelevare) PERCENTUALE 31.80 ALBO,G.U. CEE N. S 044/2009 DEL 05-03-09

(ESITO) Vincitore 120647 – DAM – (S.P.A.) – VIA LEON BATTISTA ALBERTO,84 – 48100 – RAVENNA – RA

Associati – Note

– R.T.I.; – ASSOCIATO: UNING S.R.L. – SETAC SRL; – L’AVVISO VIENE RIPROPOSTO PER AGGIORNAMENTO FONTE (DATA DI AGGIUDICAZIONE E SEDE VINCITORE);

 

LA VARIANTE ALLA SS16 E’ SEMPRE PIU’ UNA REALTA’ultima modifica: 2009-03-10T18:26:00+01:00da procivitate
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento